Vai al contenuto

Magazzino, ciclo attivo, ciclo passivo, statistiche, contabilità di prima nota

Magazzino

Anagrafiche Prodotti e Servizi

Descrizione dettagliata del prodotto o del servizio, classificazione a 3 livelli, Categoria Gruppo e Sottogruppo, per Marchio, per Linea, Fornitore Abituale e Stagione, Dati logistici avanzati, Dimensioni, Volume, Peso, Unità di imballaggio. Ogni prodotto può essere codificato per mezzo di un codice Identificativo univoco e da più Codici Interni, può essere definito un codice per Ciascun fornitore, possono essere definiti (o generati) più codici a barre (EAN 13, EAN 8, Code 39, QR Code) con possibilità di impostare lo scarico singolo o multiplo, inoltre è possibile definire più Codici di Produzione, di Comunicazione, e definire i casi di Sostituzione prodotto

Etichettatura

Il sistema dispone di un potente motore di stampa di Etichette, Battenti, Spot, Display, parecchi modelli di etichetta già pronti e definibili a richiesta. Per i prodotti che non hanno un codice a barre inserito, in fase di stampa, il sistema provvede alla generazione di un codice univoco

Ubicazione

Per ogni deposito o punto vendita è possibile definire la posizione di stoccaggio del prodotto per mezzo di una tabella attraverso la quale è possibile identificare una posizione ben precisa (Stanza, Corridoio, Scaffale, Ripiano, Scomparto)

Prodotti alternativi

E’ possibile definire delle tabelle multidirezionali di compatibilità prodotto, durante le ricerche vengono visualizzati tutti i prodotti Alternativi con relative Disponibilità per tutti i depositi o punti vendita

Attributi

E’ possibile, a livello di Sottogruppo, definire una serie di campi e attributi, valorizzabili poi nel singolo prodotto appartenente al Sottogruppo di riferimento, questa funzione è molto utile per i prodotti con numerose caratteristiche per le quali è necessario gestire la possibilità di confronto tabellare

Contributi ed autorizzazioni

Per ciascuno dei prodotti sono definibili i contributi (Accise, Siae, Conai, Raee….) possono essere di tipo ad importo o a percentuale, è possibile definire la Quantità ed il moltiplicatore, in base a queste indicazioni il sistema genererà in automatico le righe di movimento collegate al prodotto venduto o acquistato
E’ possibile inoltre definire se per acquistare il prodotto il cliente deve avere determinate caratteristiche, (es. Maggiorenne, possesso di Patente specifica, Autorizzazione Monopoli di stato) Il sistema le valida automaticamente in base alle autorizzazioni riportate nell’anagrafica del cliente

Allegati ed immagini

Per ogni prodotto è possibile inserire un numero illimitato di immagini ed allegati, per ciascuno è possibile indicare una didascalia ed impostare degli attributi in funzione dell’impiego che se ne vuole fare. Le immagini per esempio possono essere utilizzate per l’e-commerce o le app collegate, per la stampa dei Fotolistini, dei preventivi fotografici, volantini di offerta o semplicemente per la visione durante la movimentazione al dettaglio o all’ingrosso

Depositi, punti vendita e punti cassa

Possono essere definiti più depositi o punti vendita, ciascuno con una propria entità, è possibile associare una insegna (affiliazione, franchising, Corner) 

Per la gestione della vendita al dettaglio (vedi Modulo Retail o Modulo Ce.Di.) è possibile definire uno o più Punti Cassa, in modo da differenziare le vendite, gestire il collegamento alle casse fiscali e definire i corrispettivi

Giacenze, scorte e drop shipping

Il sistema gestisce le giacenze multi-deposito e consente per ciascuno l’impostazione delle scorte minime e massime in modo da consentire una agevole pianificazione degli acquisti attraverso avvisi ed indicatori. Oltre alla giacenza interna, derivata dalla movimentazione dei prodotti, è possibile impostare la Giacenza Esterna, derivata da un servizio di drop-shipping richiamato attraverso interrogazioni API (richiede modulo aggiuntivo, es. Esprinet, Oberlo, eMotikO, ecc. ecc..) o impostata manualmente. Il sistema visualizza e sincronizza sempre in maniera separata i due valori con le app e l’eventuale e-commerce

Inventario

Il sistema mette a disposizione un sistema avanzato di controllo dell’inventario, che consente di rettificare le giacenze in maniera rapida ed efficace, tenendo traccia di tutti i movimenti generati. E’ possibile eseguire l’inventario a qualsiasi data, il sistema ricalcola automaticamente le giacenze. E’ prevista la valorizzazione per Prezzo Base, Ultimo prezzo di acquisto, LIFO, FIFO)

Per la gestione dell’inventario è possibile inoltre usufruire dell’APP Wide Stock disponibile opzionalmente

Listini illimitati

Possibilità di impostare listini di vendita dinamici al dettaglio e all’ingrosso, partendo dal prezzo base di acquisto o di listino ufficiale ed attribuendo Ricarico, Margine e/o scontistica su 4 livelli. Su ogni listino è possibile attribuire la provvigione base per gli agenti e l’eventuale premio, è inoltre possibile impostare il listino in modo che sia visibile, e quindi applicabile o meno, dagli agenti e dai clienti tramite le APP dedicate

Listini personalizzati per ogni cliente e per ogni fornitore

Per ogni Prodotto o Servizio è possibile definire dei listini personalizzati per Soggetto (Cliente o Fornitore) è possibile definire prezzi netti o  ricavati dal ricarico sul prezzo di partenza o definire una scontistica personalizzata, anche in questo caso è possibile impostare Provvigione e Premio

Offerte e promozioni periodiche

E’ possibile definire dei volantini offerta con data inizio e data fine, con cadenza anche oraria, per promozioni differenziate per Dettaglio, Ingrosso, E-Commerce o Cash and Carry, con sconti o prezzi netti, anche in questo caso è possibile impostare Provvigione e Premio. Oltre alla stampa del volantino semplice è possibile stamparlo in modalità fotografica

Ciclo Attivo

Anagrafiche Clienti

E’ prevista un’anagrafica molto completa basata su tabelle personalizzabili direttamente dall’utente, il sistema consente la differenziazione delle ragioni sociali, (Società, Ditte individuali, Privati, Enti) nonché la classificazione del cliente per tipologia, per area di appartenenza. Le località sono raggruppate in tabelle (Nazione, Regione, Provincia) e sono già presenti tutti i comuni d’Italia. Per far fronte alla fatturazione elettronica per ogni cliente è previsto l’inserimento del Codice SDI o della PEC di fatturazione. Per ogni cliente è possibile impostare le condizioni economiche, il listino da applicare, la condizione di pagamento, la banca assegnata, l’area di riferimento e la fascia di consegna preferita. 

E’ possibile inserire infiniti contatti e per ciascuno sono previsti 2 Telefoni, Fax, 2 Cellulari, indirizzo email, Pec, Sito internet ed eventuali annotazioni. Ogni contatto può collegarsi alle app o al sito e-commerce attraverso le credenziali impostate, è possibile attivare-disattivare l’accesso e gestire l’autorizzazione alle comunicazioni (SMS, Mail), per ogni contatto è previsto l’inserimento della data di nascita che viene utilizzata per la gestione compleanni che consente di inviare SMS di auguri e promozione in occasione dell’avvicinarsi della ricorrenza. E’ possibile impostare le Banche del cliente ed associare l’Agente o gli Agenti di riferimento. E’ possibile consultare ed impostare prezzi personalizzati e definire criteri di assortimento prodotti in modo da rendere semplice ed immediato il caricamento di Ordini, DDT o Fatture.

Fido

E’ possibile definire il Fido concesso, impostare una soglia superata la quale il sistema avvisa, vengono considerati come sospesi i crediti chiusi con impegno ma non ancora consolidati.

Diverse destinazioni

Per ogni cliente è prevista la gestione delle diverse destinazioni per le quali è possibile definire l’anagrafica completa e gestire, se prevista, la diversificazione di Codice SDI, PEC di fatturazione, Classificazione, Area di riferimento e Fascia di Consegna

Esenzioni o Regine di Iva agevolata

Per ogni cliente è possibile impostare, gli estremi dell’esenzione, il codice iva di riferimento, il numero e la data di rilascio della certificazione nonché il plafond totale per l’anno in questione. Nella fase di fatturazione il sistema rileva ed applica in automatico le condizioni dell’esenzione trovata fornendo l’importo del plafond utilizzato

Scadenze ed estratto conto

Direttamente dall’anagrafica del cliente è possibile visionare sia l’elenco delle scadenze (attive e passive) e consultare l’estratto conto derivato dal partitario, incluse le partite ancora in attesa di fatturazione, con la possibilità di filtrare solo le partite aperte. La consultazione è molto dinamica ed è possibile risalire alla registrazione specifica semplicemente con un click. Sempre dall’anagrafica è possibile rilevare l’elenco dei documenti emessi di qualsiasi tipo corredati da ogni singolo movimento

Raggruppamento clienti

E’ possibile creare gruppi di clienti, ed utilizzarli per le mailing list, per le comunicazioni. Un cliente può essere presente in uno o più gruppi e viene gestita la concorrenza, ovvero la visualizzazione dei soggetti appartenenti al proprio gruppo

Documenti diretti

Da un’unica videata  è possibile gestire l’emissione di Documenti di Trasporto, Fatture Accompagnatorie, Note di Credito, Note di Debito, per ogni documento è possibile definire il cliente e l’eventuale Diversa Destinazione, nonché attribuire la vendita ad un Agente, che viene rilevato automaticamente se affidato al cliente. E’ possibile attribuire la condizione di pagamento per la generazione automatica delle scadenze e definire tutti i dettagli relativi alla logistica, fascia di consegna, numero colli, cura del trasporto, aspetto, porto ed eventuale Vettore.
Nelle righe è possibile inserire sia Prodotti che Servizi, ricercabili attraverso funzioni di full search basate su codici o parte di descrizione, la quantità potrà essere riportata in base alla tipologia di prodotto, in particolare nel caso di lotti potranno essere inseriti più lotti nella stessa riga, selezionabili dall’elenco dei lotti in giacenza, nel caso di matricole la quantità verrà rilevata in base al numero di matricole selezionate, nel caso di prodotti fashion le quantità saranno imputate direttamente nella griglia Taglia e Colori.

Per quanto riguarda i prezzi verranno proposti secondo i criteri impostati, generalmente hanno priorità le offerte, i listini personalizzati, il listino associato al cliente, l’ultimo prezzo applicato per il prodotto. 

Una volta inserite tutte le righe necessarie, il documento potrà essere chiuso. Nel caso di Documento di Trasporto lo stesso verrà collocato tra i documenti in attesa di fatturazione, nel caso di fattura accompagnatoria con un semplice click sarà possibile contabilizzare e generare le relative scadenze.

Documenti differiti

Dalla sezione Documenti in attesa è possibile generare, in maniera massiva o singola, le Fatture relative ai Documenti di trasporto emessi in un determinato periodo e non ancora fatturati. Il sistema prevede la possibilità di generare un documento unico per cliente, o crearne uno per ogni Diversa Destinazione e per ogni Condizione di Pagamento, una volta generate le Fatture potranno essere contabilizzate singolarmente o massivamente

Modelli di stampa

Sono previsti più di 80 modelli di stampa tutti personalizzabili con logo e condizioni specifiche, con riepilogo sospesi, con o senza prezzi, con tracciabilità, con griglia colori-misure o in modalità fotografica. A richiesta si possono definire dei layout personalizzati e con caratteristiche specifiche.

Integrazione

Il ciclo attivo descritto per il modulo base si completa con tutte le integrazioni previste nei moduli aggiuntivi, lotti, tracciabilità e rintracciabilità, matricole e varianti colore-misura e prevede in maniera nativa l’archiviazione degli allegati

Ciclo Passivo

Anagrafiche Fornitori

Per i fornitori sono previsti stesse caratteristiche presenti per i Clienti

Documenti diretti

Da un’unica videata  è possibile caricare Documenti di Trasporto, Fatture immediate e differite, Note di Credito, Note di Debito, per ogni documento è possibile definire il fornitore e l’eventuale sua Diversa Sede di partenza della merce. E’ possibile attribuire la condizione di pagamento per la generazione automatica delle scadenze.
Nelle righe è possibile inserire sia Prodotti che Servizi, ricercabili attraverso funzioni di full search basate su codici o parte di descrizione, la quantità potrà essere riportata in base alla tipologia di prodotto, in particolare nel caso di lotti potranno essere inseriti più lotti nella stessa riga, selezionabili dall’elenco dei lotti in giacenza, nel caso di matricole la quantità verrà rilevata in base al numero di matricole selezionate, nel caso di prodotti fashion le quantità saranno imputate direttamente nella griglia Taglia e Colori.

Per quanto riguarda i prezzi verranno proposti secondo l’ultimo prezzo applicato dal fornitore per il prodotto selezionato, sarà comunque possibile consultare la base prezzi del prodotto in questione.

Una volta inserite tutte le righe necessarie, il documento potrà essere chiuso. Nel caso di Documento di Trasporto lo stesso verrà collocato tra i documenti in attesa di fatturazione, nel caso di fattura accompagnatoria con un semplice click sarà possibile contabilizzare e generare le relative scadenze.

Documenti differiti

Dalla sezione Documenti in attesa è possibile generare le Fatture relative ai Documenti di trasporto ricevuti in un determinato periodo e non ancora collegati a fattura. E’ possibile anche collegare manualmente i singoli DDT creando una nuova fattura e selezionandoli attraverso la procedura Documenti collegati

Integrazione

Il ciclo attivo descritto per il modulo base si completa con tutte le integrazioni previste nei moduli aggiuntivi, lotti, tracciabilità e rintracciabilità, matricole e varianti colore-misura e prevede in maniera nativa l’archiviazione degli allegati



Statistiche

Performance Aziendale con confronto su anni precedenti

La procedura consente di mettere a confronto vari anni e di rappresentare graficamente i totali e l’incidenza del singolo sottogruppo per tipologia di documento emesso o ricevuto, viene rappresentato anche un grafico dell’andamento mensile della tipologia di documento selezionato

Totali movimenti per periodo

La procedura consente di visualizzare i totali delle quantità e dei valori della movimentazione di ogni singolo prodotto, è possibile filtrare per tutti i criteri di classificazione dei prodotti e viene riportata la Giacenza iniziale, il totale (quantità e valore) dei carichi e degli scarichi del periodo e la risultante giacenza finale, per ogni prodotto è poi possibile vedere il dettaglio dei movimenti o i totali movimentati per fascia oraria. Per i tabulati sono previste la stampa del resoconto di movimentazione generale, per cliente (con tutti i prodotti venduti) e per prodotto (con i clienti che lo hanno acquistato)

Resoconto vendite

La procedura consente di visualizzare i totali delle vendite, è possibile filtrare per tutti i criteri di classificazione dei prodotti e vengono riportati, corredati da grafici a torta, i dati delle vendite raggruppate per cliente, o per prodotto, con l’indicazione del Venduto, Costo del venduto, Utile, Ricarico e Margine. Vengono inoltre visualizzati dei grafici a torta che evidenziano le % di vendite per Gruppo merceologico e per prodotto.

Recoconto utili

La procedura consente di analizzare le vendite di un determinato periodo, ottenendo i totali di quantità e valore (suddivisi per Ingrosso e Retail), il prezzo medio di vendita, le provvigioni, il costo del venduto e l’utile espresso in valore ed in percentuale. E’ possibile eseguire i calcoli riferendoli al prezzo di acquisto al momento della vendita, al prezzo di anagrafica, al prezzo medio storico, al prezzo medio del periodo, al prezzo ufficiale, al prezzo retail e secondo FIFO. Per ogni prodotto è inoltre possibile analizzare tutti le singole vendite

Sell Out e Punto di pareggio

La procedura consente di ricavare, per periodo, per gruppo merceologico o per marchio, i totali (Acquisti/Vendite) che consentono di ricavare il sell out in quantità, in valore ed in percentuale, evidenziando non solo i numeri per quantità e valore, ma anche il cosiddetto punto di pareggio (Break Even Point) al lordo delle spese generali. Lo stesso report è disponibile anche per singolo prodotto

Contabilità di prima nota

Piano dei conti a 3 livelli

Il piano dei conti completamente personalizzabile è gestito a 3 livelli (Mastri, Conti, Sottoconti) attraverso i quali è possibile gestire la sezione conto Economico e la sezione Patrimoniale. La videata è molto dinamica e consente di visualizzare, attraverso una rappresentazione ad albero, l’intera struttura, per ogni sottoconto vengono visualizzati i totalizzatori Dare-Avere e la rappresentazione grafica dell’andamento del Sottoconto nell’arco dell’anno ed il relativo partitario dal quale è possibile raggiungere con un semplice click ogni singola registrazione contabile. Ogni Mastro, Conto e Sottoconto hanno la possibilità, attraverso il CAG (Codice Altro Gestionale) di essere riferiti ad un piano dei conti esterno, per esempio quello del commercialista esterno, contiene inoltre i riferimenti per poter eseguire la riclassificazione CEE del bilancio

Causali contabili predefinite e personalizzabili

Il sistema è provvisto di tutte le causali di uso frequente, ma attraverso una videata guidata è possibile definirne di nuove partendo da zero o duplicando e modificando quelle esistenti, è possibile parametrizzare la movimentazione iva e la movimentazione contabile, è inoltre possibile automatizzare la descrizione di prima nota utilizzando dei Tag appositi per la gestione delle parti variabili. Essendo le causali il fulcro di tutto il sistema contabile il nostro personale è a disposizione per aiutarvi nella configurazione.

Contabilizzazione automatica delle fatture di magazzino emesse e ricevute

Dalla registrazione dei documenti utilizzati per la movimentazione con un semplice click è possibile generare le registrazioni contabili, definire le scadenze attive e passive in modo da tenere sotto controllo i partitari dei Clienti e dei Fornitori

Gestione dello scadenziario attivo e passivo (clienti, fornitori, dipendenti)

Il sistema prevede un ampio spazio per la gestione dello scadenzario, in una unica videata è possibile verificare a colpo d’occhio l’elenco ed i totali di tutte le scadenze Attive e Passive, per poi approfondire nel dettaglio delle scadenze Clienti Fornitori e Dipendenti. Le scadenze possono essere classificate in modo da poter gestire, per esempio, le scadenze inesigibili, difficilmente esigibili o quelle oggetto di recupero crediti. Sono previsti tabulati di diverso tipo con opzioni di filtro personalizzate

Registrazione pagamenti ed incassi con saldaconto

La registrazione dei Pagamenti e degli incassi è facilitata dalla compilazione automatica basata sui sospesi del Cliente o nei confronti di un Fornitore, con un semplice click e possibile registrare il saldo di una o più partite o predisporre un importo che copra in automatico le scadenze dalla più vecchia alla più recente o ancora predisporre una quota di anticipo se l’importo predisposto e superiore alle partite aperte. Se il pagamento avviene a mezzo Bancomat viene richiesta la card relativa, se avviene attraverso Assegno viene richiesto di selezionare tra quelli disponibili (vedi gestione Banche). Una funzionalità interessante è la gestione degli impegni, con l’attivazione dell’apposito flag, il sistema considera l’operazione non ancora consolidata e la evidenzia negli estratti in cui è presente (banche, Clienti, Fornitori, Dipendenti). Il sistema consente di inviare una notifica via mail dell’avvenuta registrazione con i dettagli di quanto predisposto, nella notifica viene aggiunto l’eventuale allegato

Gestione banche, carnet, impegni e proiezione dei saldi, bancomat

La gestione delle banche non si limita alla visualizzazione del partitario relativo, ma include una serie di strumenti che agevolano molto nell’operatività. Prima tra tutte la gestione dei Carnet di assegni, il sistema consente di caricare un gruppo di assegni con numeri sequenziali e ne gestisce la disponibilità, riportando gli estremi della registrazione di prima nota a cui è eventualmente collegato. Un’altra funzionalità integrata con la procedura di registrazione dei pagamenti e degli incassi, è la gestione degli impegni, il sistema consente di visualizzare i saldi, e la loro proiezione, tenendo conto e meno delle operazioni segnate come impegno. In ogni conto corrente possono inoltre essere inserite una o più Carte bancomat in modo da gestire l’ammontare delle spese per ogni singola utenza

Gestione solleciti con invio automatico e sospesi

La gestione dei solleciti consente di tenere sotto controllo lo scaduto, visualizza l’esposizione di tutti i clienti evidenziando le partite scadute consentendo di inviare una mail con l’elenco dei sospesi riportando a scelta l’iban e un messaggio di annotazione, se attivo il modulo CRM è anche possibile inviare un messaggio totalmente personalizzato del quale viene tenuta traccia nella sezione mailing. Il sistema riporta per ciascuna scadenza i giorni di ritardo dalla data effettiva, il numero di solleciti e la data di ultimo sollecito. Da questa sezione è possibile classificare le scadenze in modo da poter gestire, per esempio, le scadenze inesigibili, difficilmente esigibili o quelle oggetto di recupero crediti.

Descrizione dettagliata del prodotto o del servizio, classificazione a 3 livelli, Categoria Gruppo e Sottogruppo, per Marchio, per Linea, Fornitore Abituale e Stagione, Dati logistici avanzati, Dimensioni, Volume, Peso, Unità di imballaggio. Ogni prodotto può essere codificato per mezzo di un codice Identificativo univoco e da più Codici Interni, può essere definito un codice per Ciascun fornitore, possono essere definiti (o generati) più codici a barre (EAN 13, EAN 8, Code 39, QR Code) con possibilità di impostare lo scarico singolo o multiplo, inoltre è possibile definire più Codici di Produzione, di Comunicazione, e definire i casi di Sostituzione prodotto

Il sistema dispone di un potente motore di stampa di Etichette, Battenti, Spot, Display, più di 50 modelli di etichetta già pronti e definibili a richiesta. Per i prodotti che non hanno un codice a barre inserito, in fase di stampa, il sistema provvede alla generazione di un codice univoco

Descrizione dettagliata del prodotto o del servizio, classificazione a 3 livelli, Categoria Gruppo e Sottogruppo, per Marchio, per Linea, Fornitore Abituale e Stagione, Dati logistici avanzati, Dimensioni, Volume, Peso, Unità di imballaggio. Ogni prodotto può essere codificato per mezzo di un codice Identificativo univoco e da più Codici Interni, può essere definito un codice per Ciascun fornitore, possono essere definiti (o generati) più codici a barre (EAN 13, EAN 8, Code 39, QR Code) con possibilità di impostare lo scarico singolo o multiplo, inoltre è possibile definire più Codici di Produzione, di Comunicazione, e definire i casi di Sostituzione prodotto

Per ogni deposito o punto vendita è possibile definire la posizione di stoccaggio del prodotto per mezzo di una tabella attraverso la quale è possibile identificare una posizione ben precisa (Stanza, Corridoio, Scaffale, Ripiano, Scomparto)

E’ possibile definire della tabelle multidirezionali di compatibilità prodotto, durante le ricerche vengono visualizzati tutti i prodotti Alternativi con relative Disponibilità per tutti i depositi o punti vendita

 

E’ possibile, a livello di Sottogruppo, definire una serie di campi e attributi, valorizzabili poi nel singolo prodotto appartenente al Sottogruppo di riferimento, questa funzione è molto utile per i prodotti con numerose caratteristiche per le quali è necessario gestire la possibilità di confronto tabellare

Per ciascuno dei prodotti sono definibili i contributi (Accise, Siae, Conai, Raee….) possono essere di tipo ad importo o a percentuale, è possibile definire la Quantità ed il moltiplicatore, in base a queste indicazioni il sistema genererà in automatico le righe di movimento collegate al prodotto venduto o acquistato. E’ possibile inoltre definire se per acquistare il prodotto il cliente deve avere determinate caratteristiche, (es. Maggiorenne, possesso di Patente specifica, Autorizzazione Monopoli di stato) Il sistema le valida automaticamente in base alle autorizzazioni riportate nell’anagrafica del cliente.

Per ogni prodotto è possibile inserire un numero illimitato di immagini ed allegati, per ciascuno è possibile indicare una didascalia ed impostare degli attributi in funzione dell’impiego che se ne vuole fare. Le immagini per esempio possono essere utilizzate per l’e-commerce o le app collegate, per la stampa dei Fotolistini, dei preventivi fotografici, volantini di offerta o semplicemente per la visione durante la movimentazione al dettaglio o all’ingrosso

Possono essere definiti più depositi o punti vendita, ciascuno con una propria entità, è possibile associare una insegna (affiliazione, franchising, Corner) 

Per la gestione della vendita al dettaglio (vedi Modulo Retail o Modulo Ce.Di.) è possibile definire uno o più Punti Cassa, in modo da differenziare le vendite, gestire il collegamento alle casse fiscali e definire i corrispettivi

Il sistema gestisce le giacenze multi-deposito e consente per ciascuno l’impostazione delle scorte minime e massime in modo da consentire una agevole pianificazione degli acquisti attraverso avvisi ed indicatori. Oltre alla giacenza interna, derivata dalla movimentazione dei prodotti, è possibile impostare la Giacenza Esterna, derivata da un servizio di drop-shipping richiamato attraverso interrogazioni API (richiede modulo aggiuntivo, es. Esprinet, Oberlo, eMotikO, ecc. ecc..) o impostata manualmente. Il sistema visualizza e sincronizza sempre in maniera separata i due valori con le app e l’eventuale e-commerce

Il sistema mette a disposizione un sistema avanzato di controllo dell’inventario, che consente di rettificare le giacenze in maniera rapida ed efficace, tenendo traccia di tutti i movimenti generati. E’ possibile eseguire l’inventario a qualsiasi data, il sistema ricalcola automaticamente le giacenze. E’ prevista la valorizzazione per Prezzo Base, Ultimo prezzo di acquisto, LIFO, FIFO)

Possibilità di impostare listini di vendita dinamici al dettaglio e all’ingrosso, partendo dal prezzo base di acquisto o di listino ufficiale ed attribuendo Ricarico, Margine e/o scontistica su 4 livelli. Su ogni listino è possibile attribuire la provvigione base per gli agenti e l’eventuale premio

Per ogni Prodotto o Servizio è possibile definire dei listini personalizzati per Soggetto (Cliente o Fornitore) è possibile definire prezzi netti ricavati da ricarico sul prezzo di partenza o definire una scontistica personalizzata, anche in questo caso è possibile impostare Provvigione e Premio

E’ possibile definire dei volantini offerta con data inizio e data fine, con cadenza anche oraria, per promozioni differenziate per Dettaglio e Ingrosso, con sconti o prezzi netti, anche in questo caso è possibile impostare Provvigione e Premio. E’ possibile stampare il volantino anche fotografico

Per ricevere informazioni

Apri la chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao 👋
come possiamo essrti utili?